Che cos’è la Psicofarmacologia? Scopriamo questa materia attraverso la nuova opera edita dalla Casa Editrice Edicusano: il manuale di Psicofarmacologia.

Psicofarmacologia

È una “scienza” che studia l’effetto dei farmaci sul comportamento e sulle funzioni psichiche degli individui. Nel dettaglio, essa consente di sviluppare nuovi e utili farmaci per vari disturbi psichiatrici, sia nella cura dei sintomi che nel trattamento delle cause.

Psicoterapia o psicofarmaci?

Gli psicofarmaci sono medicine sintetizzate e si suddividono in ansiolitici, antidepressivi, stabilizzatori dell’umore e antipsicotici. Come molti ben sanno, gli psicofarmaci possono essere prescritti in associazione alla psicoterapia. Lo psicologo psicoterapeuta non può prescrivere psicofarmaci, ma se lo ritiene utile e indispensabile può richiedere la collaborazione di uno psichiatra. Lo psichiatra somministrerà la dose minima efficace per il minor tempo possibile. Perché ricorrere alla psicofarmacologia se si sta già facendo un percorso di psicoterapia?
In primis per gestire i sintomi più gravi, come deliri e allucinazioni, stati confusionali e dissociativi, per ridurre l’impatto della depressione o alleviare i sintomi da attacco di panico o disturbi d’ansia, per fornire al paziente un maggior controllo sulla propria emotività riducendo anche sbalzi d’umore.

Manuale di Psicofarmacologia

L’opera edita da Edicusano, è una guida pratica e facilmente consultabile, utile per orientarsi nella enorme varietà di principi attivi e di tipologie di farmaci utilizzati nel trattamento dei disturbi psicotici e nella pratica psicodinamica. Il Manuale di Psicofarmacologia, dunque, ha l’obiettivo di fornire agli studenti le informazioni necessarie per la comprensione o la scelta delle appropriate terapie farmacologiche.
Uno strumento didattico in grado di proporre un’ottima classificazione e descrizione d’utilizzo dei psicofarmaci (antipsicotici, antidepressivi, ansiolitici, anticonvulsanti, sali di litio, psicostimolanti, ecc.) per preparare il lettore ad un uso razionale delle diverse terapie. Il plus dell’opera è descrivere per ogni principio attivo, e psicofarmaco, il meccanismo di azione e gli effetti (sul metabolismo, vie di assorbimento e di eliminazione, effetti collaterali e tossicità) per un impiego clinico ragionato e consapevole.

Il manuale è acquistabile in versione epub e .mobi sul nostro sito.