Lo sviluppo del digitale ha modificato radicalmente i veicoli d’informazione oltre ai metodi di comunicazione. Uno dei settori in cui è più evidente il cambiamento radicale derivante dal boom digitale è certamente quello dell’editoria.

Lo sapevi che la prima biblioteca di libri elettronici è nata nel 1971?

Edicusano, la Casa Editrice dell’Università Niccolò Cusano, ha dedicato un’infografica all’Editoria Digitale.

Gli strumenti attraverso i quali gli utenti fruiscono di contenuti ed informazioni, sono cambiati e si sono evoluti a ritmo esponenziale, così come esponenziale è stato lo sviluppo dell’editoria digitale. Tutto ciò ha cambiato le regole del business editoriale. Si è aperta una nuova fetta di mercato in cui il leader è sicuramente Amazon che lancia il primo servizio nel 1995 e il primo kindle nel 2009.
Le più grandi aziende di elettronica oggi producono supporti eReader, tra i più noti : Kobo, Tolino e Sony.

Se da un lato l’editoria digitale e il settore digitale in genere hanno avuto una grandissima crescita, c’è stato un grande crollo del cartaceo soprattutto per il settore dell’informazione. Da dicembre 2016 l’acquisto dei quotidiani cartacei è diminuito del 9% che vale a dire trecentomila copie in meno vendute ogni mese, è sempre più evidente che gli utenti preferiscono informarsi sui siti internet delle principali testate italiane. Inoltre tra i supporti da cui è possibile fruire dei contenuti digitali, i device mobili hanno decisamente la meglio sui media tradizionali.

Scopri la selezioni di e-book di Edicusano!

L’infografica a cura di Edicusano e dell’Università Niccolò Cusano dedicata all’Editoria Digitale!

editoria-digitale-infografica
Infografica a cura dell’Università Niccolò Cusano.

 

Si comunica che la Casa Editrice Edicusano resterà chiusa a partire dal 4 Agosto 2018 fino al 27 agosto 2018. Tutti gli ordini effettuati in questo arco temporale saranno evasi a partire dal giorno 28 agosto 2018. Dismiss