Manuale di Diritto Costituzionale e Comparato dei gruppi e delle minoranze

10,00

  • A cura di:  Scuola degli Studi Giuridici, Economici e Sociali (Stu.g.e.s)
  • Isbn: 978-88-3611-092-6
  • Data di pubblicazione: 2022

55 disponibili

Descrizione

Il presente volume fa parte della Collana di Studi Politici e Internazionali, nella Sezione di Manualistica, pubblicata da Edicusano s.r.l., che consente all’utilizzatore una preparazione ampia ed esaustiva della materia e l’apprendimento di un metodo di studio che garantisce capacità critica ed analitica. Questo manuale si propone, quindi, quale strumento di studio aggiornato e completo, di taglio
pratico, teso a fornire agli studenti universitari un supporto signicativo per la conoscenza del Diritto Costituzionale Comparato dei Gruppi e delle minoranze, nei suoi aspetti essenziali e maggiormente signicativi.
Il volume, articolato in capitoli, paragra e sottoparagra, parte da un’analisi della codicazione dei diritti umani e delle libertà fondamentali nelle costituzioni degli Stati contemporanei, per poi concentrarsi sul tema della tutela delle minoranze, analizzato, in un primo momento, in termini generali, e poi, in modo più specico, mediante l’illustrazione delle esperienze più signicative di diversi ordinamenti statali, al ne di fornire un quadro dei vari approcci adottati dai pubblici poteri rispetto alla questione delle dierenze sociali, etniche, linguistiche e religiose presenti all’interno di uno stesso contesto territoriale. Il tutto, soermandosi, in particolare, sul multiculturalismo, inteso quale politica di governo tesa alla salvaguardia della diversità e alla valorizzazione delle peculiarità e delle identità dei gruppi minoritari.